Cambio di paradigmi

I veri cambi di paradigma sono cose di portata profondissima, non percepibili a livello ‘comune’ poiché non riguardano la vita quotidiana ed i suoi “affari” (come li chiamerebbe Heidegger) ma il modo stesso di pensare la realtà ed il suo ‘funzionamento’.

I più significativi (nononstante l’enfasi ordinariamente attribuita alla c.d. “rivoluzione copernicana”) furono:

a) il passaggio dall’alchimia alla Chimica attraverso la tavola di Mendelev che presentò la ‘materia’ come strutturata da una base comune di ‘elementi’ variamente combinati,

b) la convertibilità di massa ed energia attraverso la teoria della relatività,

c) la trasformazione delle differenze qualitative in quantitative attraverso la teoria quantistica.

Ciascuno di questi cambi di paradigma ha indotto un vero, radicalissimo, cambio della stessa concezione della realtà …per quanto solo degli ‘addetti ai lavori’.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in pensieri di fondo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...